Alla scoperta dell’Isola d’Elba

isola delba - Alla scoperta dell'Isola d'Elba

L’Isola d’Elba è un piccolo gioiello poco distante dalla regione Toscana. In essa il turista può trovare molti tipi di divertimenti ed attrazioni. Si tratta infatti di una località molto vivace dove alle incredibili bellezze naturali si aggiungono città pittoresche, buon cibo e tanta cordialità.

Per raggiungere l’isola la via più semplice è forse quella del traghetto, che si può prendere in diverse località d’Italia, tra le quali Piombino e in cui, in moltissimi casi, è possibile trasportare il vostro mezzo o una vettura da voi noleggiata per l’occasione. A seconda del traghetto che prenderete potrete raggiungere le località di Portoferraio, Capoliveri e Rio Marina. Ognuna di queste mete potrebbe quindi divenire il punto di partenza (e magari di arrivo) del vostro itinerario.

Se ad esempio giungete a Portoferraio, località impregnata di storia e cultura, una buona idea è quella di cominciare il vostro giro visitando la città, che si estende all’interno ed all’esterno di una cinta di mura. Molto pittoresco il suo centro storico, ricco di vicoli, negozietti tipici, trattorie, caffetterie e localini, dove potrete anche ristorarvi. Anche il porto merita una passeggiata: sarà un piacere ammirare le barche ormeggiate e sentire il rumore delle onde che si frangono sui moli.
Visitata la città, ricca di monumenti, vi sarà possibile proseguire verso Ovest, alla volta di Marciana, altra città dell’Isola, ma prima non potrete sottrarvi ad una sosta sulle baie di Capo Bianco, Sansone, Biodola e Procchio, ognuna aventi caratteristiche specifiche che la rendono degna di nota. L’Isola d’Elba ha infatti un mare meraviglioso, dai colori vivaci, in cui tuffarsi e farsi una nuotata sarà un vero piacere. Esistono baie attrezzate e spiagge libere.

Una volta viste e visitate queste piccole oasi di pace e bellezza, partite alla volta di Marciana, che comprende nel suo territorio anche il comune di Marciana Marina, a ridosso del mare. Marciana si trova in una posizione sopraelevata da cui si può godere di un ottima panoramica: è la meta ideale per chi ama scattare foto.
Ripartiti da Marciana non perdetevi le spiagge di Sant’Andrea, con una parte di sabbia ed una di scogli e di Pratesi, dove praticare snorkeling, grazie al fondale sassoso e di massi, sarà un vero spasso.

Procedendo verso sud non lasciatevi sfuggire il relitto di Pomonte, adagiato pochi metri sotto la superficie dell’acqua, una specie di acquario naturale dove vi ritroverete circondati da pesci mentre ammirerete ciò che resta di un’antica nave.
Sarà poi il turno di spiagge famose e rinomate come quella di Fetovaia e di Cavoli, affollatissime nelle calde giornate di agosto, da raggiungere al mattino presto, quando è possibile trovare un posto e godere dei favolosi colori del mare prima di un bagno ristoratore. Una volta raggiunte queste baie è il momento di procedere verso Est, per visitare Lacona, una delle spiaggie più grandi dell’Isola e la nota città di Capoliveri, famosa per i suoi bei negozi, per i suoi monumenti e anche centro della movida dell’Isola essendo essa ricca di ristoranti e di locali. Dopo una sosta nell’incantevole Porto Azzurro, fate poi ritorno alla vostra città di partenza, Portoferraio.